lunedì 23 novembre 2015

Rudolph portalettere con tutorial fotografico


La renna Rudolph questa volta ha un altro compito importante. A lei è affidata la letterina, con i desideri dei bambini di casa, da recapitare a Babbo Natale. Rudolph, appeso all'albero natalizio, custodirà la missiva, fino all'arrivo tanto atteso...








 
















Vi propongo il cartamodello, è un disegno fatto con la matita, a mano libera, graficamente è un po' grossolano, ma sostanzialmente utile allo scopo. Se vi piace lo potete ingrandire, o rimpicciolire, basandovi sulle dimensioni del rotolo di carta assorbente che avrete a disposizione. Ogni parte andrà ingrandita, o rimpicciolita, in egual proporzione..







Film
Rudolph, il cucciolo dal naso rosso Un cucciolo di renna che vive nel villaggio di Santa Claus, è angustiato dal fatto che il suo naso ha una insolita colorazione rossastra. A consolarlo ci penserà nientemeno che Babbo Natale in persona dicendogli che non sono importanti le differenze esteriori perché quello che veramente conta è ciò che si sente in fondo al cuore.



Tutorial fotografico
1-Ricalcate le parti con la carta da forno, 2-ritagliatele e 3-riportatele sul rotolo o sul cartoncino ondulato. Per dare ad ogni parte la giusta collocazione, basatevi sulle foto del modello in cartoncino. Sempre 3-iniziate ricavando il muso sulla parte anteriore, lasciando solo un pezzetto di attaccatura per il collo, dove collocherete il fiocco, 4-tagliate la parte eccedente sul retro. 5-Quindi ricavate i lembi delle zampe superiori, 6-cercando di dare alle estremità la forma di zoccolo, 7-che colorerete con un pennarello nero. Per il tutorial ho usato un rotolo più corto rispetto a quello del modello realizzato, quindi non vi mostro il taglio delle zampe inferiori, ma osservando le foto di Rudolph potete procedere facilmente, 8e9-inoltre vi propongo due soluzioni, che servono anche per non far cadere la letterina, una volta messa dentro il rotolo. Buon lavoro...ah, dimenticavo...non avevo previsto i bottoni per gli occhi, io ho riciclato anche quelli, voi se preferite li potete disegnare col pennarello!



















                                                                                                       

I prodotti usati per realizzare Rudolph, sono tutti riciclati. Il cartoncino ondulato è  residuo  di confezioni di crackers , tappi di plastica residui, rotolo residuo di carta assorbente da cucina, vecchi bottoni scuciti da un cardigan dismesso, nastrino rosso e campanellina riciclati dai coniglietti Lindt.






Con questo progetto partecipo alla raccolta Kreattiva blog addobbi albero di natale


9 commenti:

  1. Ma che progetto divertente da fare con i bambini, davvero bello! Ti seguo! se ti va passa a trovarmi, a presto,Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Certo che passo da te...ciao
      Maris

      Elimina
  2. Ciao Maris :-)
    Grazie per la tua visita :-)
    Questa tua idea e, primo tutorial, è molto bello. Mi piace un sacco! Ed è super ricicloso .-)
    Bravissima :-)

    Mel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...ho cercato di fare del mio meglio!
      Un saluto. Maris

      Elimina
  3. è troppo simpatica! è un'idea carina e creativa da fare con i bambini :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rocco!...Come sai mi è piaciuta tantissimo la tua ghirlanda di carta intrecciata...un saluto :))
      Maris

      Elimina
  4. Mi sono innamorata di Rudolph :D
    E non solo perché è fatto con materiali riciclati ma anche per la sua buffa espressione e il naso rosso!
    Brava!
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, è carino. Mi sforzo sempre di trovare le espressioni giuste, quando riesco mi soddisfa molto!
      Contenta che ti sia piaciuto =)
      Ciao
      Maris

      Elimina
  5. MA QUANTO E' CANIRO?!!!! ha un'espressione come dire . . . da "cartone" animato . . . aahha ahha aahah!!!
    Battuta a parte, sei forte! sei brava! sei super!
    Buon tutto, elena

    RispondiElimina