giovedì 16 luglio 2015

Ostentazione di ciniglia e pizzo







“Ostentare e farsi vedere... Ciò che non si vede non esiste... La luce ha fatto risplendere il creato. Colmate le lacune, gli spazi lasciati vuoti e creato una seconda possibilità, specialmente se accompagnata da genuino merito.”  Baltasar Graciàn
https://it.wikipedia.org/wiki/Baltasar_Graci%C3%A1n

...allora ho pensato di dare una seconda possibilità ad un capo di ciniglia, divenuto oramai troppo piccolo da indossare ma praticamente intatto. E, poiché meritava, l'ho smontato, cucitura dopo cucitura, per non sciupare pizzo e nastro. Con le parti ottenute ho decorato questa ghirlanda. Dove ho notato lacune ho colmato, riempiendo gli spazi lasciati vuoti, con le decorazioni natalizie in tinta...poi ho lasciato che la luce facesse risplendere il tutto!


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...